Silvia Fenoglio Counselor

Sono una counselor a indirizzo psicosintetico, socia Assocounseling.

Il mio lavoro consiste nell’accompagnare la persona ad incontrare le proprie risorse interiori e a ritrovare quell’armonia di integrazione e quel benessere psicofisico che sono alla base della salute intesa in senso globale.

L’approccio proposto dalla Psicosintesi è considerare la persona come un’unità bio-psico-spirituale fatta di corpo, mente e spirito: tutti questi aspetti sono ugualmente importanti e fanno di noi esseri umani ben integrati.

Puoi orientarti verso il counseling se:

  • senti il bisogno di uno spazio personale in cui essere ascoltato profondamente, in modo aperto e non giudicante;
  • cerchi sostegno in un momento di crisi e nel cambiamento;
  • hai bisogno di poter riflettere con agio su quello che stai affrontando;
  • vorresti acquisire maggiore consapevolezza delle tue risorse personali;
  • desideri scoprire in te nuove potenzialità e possibilità.

Quello che mi propongo di fare è di collaborare con te per aiutarti ad innalzare il personale stato di benessere, offrendoti innanzi tutto uno spazio riservato e calmo dove poter ritrovare uno stato di presenza e di attenzione consapevole che possa essere di sostegno nell’affrontare le tue sfide e gli ostacoli di tutti i giorni e di questo momento storico:

Il mio stile di lavoro ti mette a disposizione più strumenti e pratiche:

  • il colloquio individuale di counseling, dove poter trovare quel “luogo calmo per sostare”, e poterti dare il tempo e il modo per rintracciare interiormente le risorse personali che ti permetteranno di affrontare la realtà con gli strumenti ben tarati, e con il pieno di energia e di fiducia;

  • Il “counseling nel bosco”: un mix di colloquio , pratiche corporee e di consapevolezza svolte in ambiente naturale, per chi sente il bisogno di più libertà
  • la meditazione di consapevolezza di gruppo, con una particolare attenzione al contatto e all’attivazione del respiro e al radicamento nel momento presente; (rimando alla pagina);

  • pratiche corporee antistress di Bioenergetica individuali e di gruppo. (rimando alla pagina);

 

Vorrei condividere con te il mio profondo convincimento, frutto di anni di sperimentazione personale, che oggi porto nel mio lavoro di counselor: il nostro sistema bio-psico-spirituale ha bisogno di cura e di nutrimenti adeguati per poter essere in equilibrio e in armonia. Attraverso questa serie di pratiche che ho sperimentato di persona e che sono oggi in grado di portare nel mio lavoro in modo integrato, è possibile ritrovare questo balance ed un intenso stato di benessere a tutti i livelli.

Non ho ricette preconfezionate, bensì alcune proposte: come afferma Roberto Assagioli, nella vita non c’è certezza, solo avventura!

Cosa puoi fare per coltivare il corpo (l’ambito bio):

  • stili di vita che promuovono il benessere;
  • pratica bioenergetica;
  • attività di espressione psico-corporea.

 

Cosa puoi fare per coltivare la mente (l’ambito psico):

  • apprendimento;
  • percorso introspettivo personale;
  • socialità;
  • interazione di gruppo.

 

Cosa puoi fareper coltivare lo spirito (l’ambito spirituale):

  • meditazione di consapevolezza;
  • allenamento alla riflessività, allo stare soli;
  • contatto profondo con la Natura.

Corpo

corpo-silvia-fenoglio-counselor-psicosintetico

Mente

Spirito